YouTube e Chitarra: Massimo Varini, il maestro che non c’è

8 modi per sbucciare una banana.

Come pettinare il ciuffo alto voluminoso di un uomo per il taglio che va di moda.

Come realizzare un gufo di stoffa.

Questi sono tre bizzarri esempi di tutorial online su Youtube, facili ed intuitive guide video il cui utilizzo è ormai all’ordine del giorno. Io stesso di recente ho cancellato brutti e superficiali graffi dal paraurti, rimosso della ruggine con la coca-cola dalla base di una lampada ed ho persino adottato uno degli 8 modi per sbucciare una banana.

Mi viene però da riflettere sul fatto che il tutorial in rete si sia diffuso anche come strumento per apprendere un sapere ben più complesso come la musica. Imparare a suonare con Youtube.

Da musicista non ho mai creduto si potesse prescindere dalla presenza fisica di un maestro per l’apprendimento di uno strumento musicale, i tutorial online mi erano sembrati sempre ridicoli, avendo esperienza diretta della complessità di un rapporto didattico con un maestro.

Ma volendo capirne di più, spinto dall’idea di scrivere questo articolo, faccio una ricerca approfondita su Youtube e mi imbatto in Massimo Varini: musicista, arrangiatore ed insegnante. Un maestro particolare però: 47.000 iscritti 20.600.000 visualizzazioni i numeri del suo canale.  Quasi 900 video che insegnano a suonare la chitarra, link a materiale di supporto, sia acquistabile che gratuito: un maestro preparato, sistematico, professionale, chiaro e anche simpatico.

Attivo su Youtube dal 2006, considerata la riuscita dei suoi tutorial strettamente chitarristici si è espanso oltre lo strumento, pubblicando video riguardo gli aspetti legali e le regole generali del rapporto datore di lavoro/musicista, previdenza e contributi fiscali, codice deontologico del musicista; argomenti che spesso gli aspiranti professionisti, specie se giovanissimi, tendono ad ignorare.

Ha cominciato a pubblicare lezioni in altre lingue e nell’ ultimo video promette grandi cose: un sistema di e-learning composto parallelamente da una parte a pagamento ed un’altra gratuita, più snella, su Youtube.

La credibilità ottenuta attraverso lo strumento dei video, con  il grosso seguito che si è guadagnato mostrando preparazione e professionalità, gli permette ormai di rilasciare attestati a suo nome conseguibili grazie ad una piattaforma di e-learning (Laboratorio Musicale Varini). Le parole chiave sono: massima interattività. Il maestro promette di seguire i propri allievi persino durante il proprio tour con Biagio Antonacci, tra un albergo e l’altro risponderà brevemente ad interrogativi che i suoi allievi possono chiedergli tramite il suo forum, Twitter o Facebook. Sulla piattaforma sarà possibile cambiare telecamera durante i video, per guardare e riguardare mano destra, mano sinistra o figura intera ed altro ancora.

Mi sembra che il maestro Varini abbia evidenziato con la creazione della piattaforma Laboratorio Musicale che il tutorial su Youtube finalizzato all’apprendimento di uno strumento sia inappropriato. Ma allo stesso tempo nel continuum che vede da un estremo il rapporto face to face con un maestro e dall’altro un freddo tutorial, l’e-learning così strutturato si pone nel mezzo e  sembra poter offrire quel calore che mancava: seguire lezioni e poter porre domande quasi in tempo reale, potersi concentrare su una mano del maestro piuttosto che su un’altra, sostenere video esami ed essere valutati online per comprendere i propri punti deboli di volta in volta.

music-598176_640

Insomma, se sei uno di quelli che per pigrizia o per danaro non ha mai preso una lezione di chitarra ma ha sempre voluto farlo… questa volta non ci sono scuse.

Alessandro Tatafiore

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...