Money e Crowdfunding

Crowdfunding, quando il web ti supporta!

Money e Crowdfunding
Money e Crowdfunding

di Carla Picardi

Ormai sono dieci anni che negli Stati Uniti e in Europa si è consolidata una pratica di micro finanziamento online dal basso: il Crowdfunding.

Ma come funziona il Crowdfunding?

Il Crowdfunding utilizza piattaforme o portali internet per portare somme di denaro o risorse, ad aziende, associazioni, liberi professionisti e a progetti imprenditoriali, senza ricorrere all’aiuto di banche e finanziarie. Esistono piattaforme per ogni genere di progetto MusicRaiser è una di queste e sostiene gli artisti emergenti, oppure, Produzioni dal Basso che raccoglie, invece, una più vasta gamma di categorie come libri e cultura, viaggi, ambiente e startup. Questa nuova forma di finanziamento online consente anche di capire se un progetto può essere interessante per il pubblico della rete.

Il procedimento è molto semplice:

  • avere una buona idea;
  • individuare la piattaforma che più si addice al tuo progetto;
  • far comprendere e motivare il progetto;
  • attendere che il web risponda.

Il Crowdfunding si basa molto sul rapporto di fiducia tra chi propone l’idea e chi la sostiene, non a caso ci sono vari livelli di finanziamento che vanno da 1€ a cifre considerevoli e per ogni step c’è una ricompensa per i sostenitori; ad esempio gli utenti MusicRaiser hanno la possibilità di donare ai supporter un cd fino ad un concerto privato.

Uno studio svolta da Massolution sul Crowdfunding individua quanto capitale dal basso muove questo forma di microfinanziamento:

“Lo studio si basa sui dati raccolti da 1.250 piattaforme di crowdfunding attive (Crowd Funding Platforms – CFP) in tutto il mondo e su ulteriori ricerche di approfondimento. I risultati rilevano che le CFP hanno raccolto $16,2 miliardi nel 2014, un incremento del 167% rispetto ai $6,1 miliardi del 2013. Il Nord America rappresenta ancora il mercato maggiore, ma il 2014 ha visto l’Asia sorpassare l’Europa, ancorché di poco. Massolution prevede che questa tendenza aumenterà in modo significativo nel 2015, con il delta tra Asia ed Europa in aumento di oltre $4 miliardi. Massolution prevede infatti che l’attuale quota di mercato dell’Europa, pari al 20,1%, diminuirà leggermente nel 2015 rappresentando il 18,8% del mercato mondiale. A livello complessivo, si prevede che nel 2015 il mercato aumenterà ancora una volta più del doppio, arrivando a raccogliere $34,4 miliardi.”[1]

In Italia le piattaforme di Crowdfunding sono in costante crescita pur non essendo una pratica consolidata nel tessuto sociale, inoltre il nostro bel paese è stato il primo in Europa ad avere una legislazione in merito in particolare per le StartUp innovative (decreto legge n. 179/2012, convertito nella legge 17 dicembre 2012, n. 221).

Di seguito vari siti per il Crowdfunding:

Il Crowdfounding è una realtà a tutti gli effetti, ComuincHub ti informa, l’ingegno è tuo e il web ti supporta.

[1]  crowdfunding

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...