Come cambia il rapporto con il cliente con l’avvento di TripAdvisor?

di Camilla Grasso.

TripAdvisor è una piattaforma fondata da Stephen Kaufer nel 2000 sulla quale qualsiasi utente può scrivere e, di conseguenza, leggere le recensioni di un hotel, di un ristorante, di un luogo o di una piazza di una capitale o di una qualsiasi città. L’utente che scrive su TripAdvisor, ovviamente, deve dichiarare e confermare che la recensione è frutto di un’ esperienza personale.

A quanti di noi capita, prima di prenotare una struttura alberghiera o semplicemente prima di scegliere il ristorante nel quale ceneremo, di consultare TripAdvisor? Sappiamo che ormai oggi i social network hanno il grande potere di influenzare. Difatti, i consumatori, si fidano molto dei consigli degli “amici online”.

Di conseguenza, punto a sfavore per le strutture che hanno un numero notevole di recensioni negative e, viceversa, grande vantaggio per le strutture che possiedono le cosiddette “4/5 stelle TripAdvisor“.  Infatti il cartello che troviamo fuori alcuni bar o ristoranti con la scritta: “5 stelle TripAdvisordona al consumatore notevole fiducia.

Quante volte abbiamo scartato un hotel o un ristorante per le sue recensioni negative? Un commento negativo può certamente minare l’immagine di una struttura.

Ma tutto questo può essere gestito dato che TripAdvisor permette al proprietario/gestore di una struttura di commentare le recensioni. In questo modo si da la possibilità al suddetto proprietario di offrire al cliente un servizio migliore, l’eventuale prossima volta. I consumatori apprezzano molto le strutture in cui il gestore commenta le recensioni.

Notiamo, così, quanto il rapporto col cliente, con l’ avvento di TripAdvisor, sia cambiato: sia perché il direttore interagisce col cliente, sia perché gli  permette di comprendere e soddisfare le sue reali esigenze. Il cliente immettendo sulla piattaforma l’opinione di una determinata struttura,  può esplicitare al proprietario quali sono i suoi punti forti.

Non credete che TripAdvisor sia stata un’ invenzione geniale?
O c’è qualcuno che ancora si chiede quanto sia attendibile una recensione?

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...