Lo shopping online

di Francesca Cavaliere.

La digitalizzazione, al pari di uno tsunami dagli effetti meno catastrofici, ha investito la società contemporanea dando inizio ad una rivoluzione senza eguali. Nulla è più come prima. Perfino lo shopping non è più quello di una volta. Con l’avvento di Internet e delle nuove tecnologie – in particolare quelle mobili- tutto è diventato molto più semplice e alla portata di tutti, sempre e ovunque. Adesso anche fare acquisti è diventato più facile e veloce grazie ai milioni di siti di shopping online, dal layout accattivante, consultabili facilmente dal pc, o dal proprio dispositivo mobile (smartphone o tablet).

 

Nell’ultimo decennio un numero sempre più crescente di consumatori è approdato sulla rete, vedendo nella tecnologia un mezzo assolutamente normale per portare a temine le proprie spese. In ogni momento e in qualunque luogo, chiunque può ricercare un determinato prodotto, reperirne informazioni utili e recensioni pubblicate da altri utenti sul web, confrontarne i vari prezzi (mediante anche appositi siti), e procedere poi all’acquisto online dell’articolo oppure trovare il punto vendita più vicino. L’e-commerce quindi, non solo ha cambiato il nostro modo di fare shopping, ma ha influito enormemente anche sul consumatore stesso che, oltre ad essere più cibernetico, è diventato anche più informato e libero nelle pratiche di consumo, e non più assoggettato al gusto di massa.

 

Ormai non esistono più limiti, se non quelli del proprio portafogli. E-store aperti 24 ore su 24, 7 giorni su 7, all’interno dei quali è possibile acquistare, con un semplice click, il prodotto che più si addice alle proprie esigenze, potendo scegliere tra un’infinità di modelli, generi, tipi e marche di beni, realizzati in ogni parte del mondo. Ed è proprio per i suoi molteplici vantaggi che l’ e-commerce, negli ultimi dieci anni, è cresciuto in maniera esponenziale, vedendo aumentare considerevolmente il numero dei propri fruitori, rassicurati oramai da modalità di pagamento online sempre più sicure, dalla velocità di spedizione, dalla possibilità di effettuare cambi o resi della merce acquistata, ed invogliati più che mai dalla vasta gamma di offerte, sconti e codici promozionali che corrono sulla rete. Lo sviluppo dell’e-commerce è andato inoltre di pari passo con quello di alcuni importanti portali web, come Amazon, eBay, Zalando, Dalani, ormai leader mondiali nel loro campo.

 

Il mondo delle compravendite online è inoltre divenuto un’imperdibile opportunità per moltissime aziende ed esercizi commerciali di estendersi anche sul web. L’essere online permette infatti di usufruire di un’ulteriore vetrina per intercettare clienti di ogni dove, per descrivere le proprie peculiarità o affermar il proprio brand, per mostrare nel dettaglio i propri prodotti, per stimolare la visita al negozio fisico e soprattutto per aumentare le proprie vendite. Nel frattempo video interattivi, controlli gestionali (che permettono di zoomare sull’articolo prescelto o di averne una visione a 360° dello stesso), e gallerie di foto sopperiscono all’impossibilità, da parte dell’acquirente, di toccare con mano o vedere dal vivo quel determinato prodotto che potrebbe poi dimostrarsi non conforme alle proprie aspettative. Nonostante il guadagno sia di tempo che di denaro, si può ancora parlare di vero e proprio shopping?

Letture:
E-commerce & Social Shopping
Come è cambiato lo shopping nell’era di internet
Confcommercio: il negozio si trasforma nell’era di internet

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...