Facebook: Instant Articles

Perché, di fronte a un articolo di nostro interesse, dobbiamo collegarci a svariati siti e attendere il caricamento della pagina quando potremmo leggerlo in modo fluido e senza attese direttamente da Facebook?

 

Facebook è diventato oggi, probabilmente, uno dei social più consultati nell’ambito della comunicazione, ma allo stesso tempo, a livello di engagement dei link rimane basso. Ecco allora l’idea: partendo dal presupposto che i giornali vogliono più lettori e Facebook vuole più contenuti per poter vendere più pubblicità, Facebook diventa una piattaforma sulla quale pubblicare direttamente articoli, interviste, opinioni, commenti, foto e reportage. Un esempio, in tal senso, è l’esperimento dei video nativi (che partono in automatico, caricati anch’essi solo su Facebook) in modo da aumentare la soglia di attenzione degli utenti. Stiamo parlando di un pubblico soprattutto giovane e particolarmente interessato alla fruizione di contenuti editoriali on-line. Dunque, uno strumento che permette di rendere più fluida la consultazione di contenuti editoriali, rendendoli disponibili direttamente sulla piattaforma stessa, con la possibilità, da parte degli editori, di creare materiale ad hoc nell’ottica di un maggior coinvolgimento degli utenti. Infatti di tutto ciò che c’è da sapere su una data notizia, l’utente avrà la possibilità di: zoommare ed esplorare le immagini, ascoltare commenti audio e, soprattutto, interagire grazie ai commenti. L’iniziativa sembra destinata a crescere nei prossimi mesi visto il riscontro estremamente positivo di utenti e testate giornalistiche,tra le quali emergono le New York Times  e The Guardian.

dom

Per ora non è ancora chiarissimo come funzionerà il servizio, e da Facebook fanno sapere che saranno gli editori a decidere quali contenuti finiranno solo sul social network, quali no, e quali anche sulle pagine web dei propri siti. Purtroppo il lancio di Instant Articles è al momento limitato ai soli iPhone, nessun accenno per gli altri due importanti ecosistemi mobile, Android e Windows Phone.

 

Nei prossimi giorni è probabile che assisteremo alla corsa di editori e giornalisti per essere inclusi in questo servizio: da un lato gli editori avranno la possibilità di vendere pubblicità all’interno degli stessi articoli, o farlo fare a Facebook (che si terrà il 30 per cento dei ricavi), inoltre, tramite diversi tool avranno la possibilità di rilevare il quadro preciso delle statistiche legate ai propri articoli pubblicati su Instant Articles; dall’altro i giornalisti si interrogano su quanto questa innovazione trasformerà ancora una volta il giornalismo. Entrambi si chiederanno insomma quali saranno, o meno, le regole sui contenuti da rispettare. Tutto ciò si aggiunge un dato di non poco conto, ossia il 73% del fatturato Facebook dell’ultimo trimestre è stato generato dal mobile, quindi un buon motivo per puntare su questo tipo di soluzione e attrarre centinaia di milioni di utenti a leggere direttamente sul social alcuni degli articoli preferiti. Spesso le timeline sono, infatti, delle bacheche piene di news postate da siti esterni, con un click è possibile quindi accedere a queste notizie, non prima di un redirect sul sito esterno. Ecco perché, in questa ottica le testate giornalistiche hanno un ruolo rilevante, proprio perché pubblicano direttamente su Instant Articles al fine di raccogliere il 100% degli introiti pubblicitari derivati.

Pur di  assicurarsi una maggiore permanenza degli utenti sulla piattaforma si punta all’ottimizzazione degli articoli, velocità di caricamento unica, mappe interattive e immagini navigabili ad altissima risoluzione.

 

 Domenico Grande

 

Fonti:

1) http://www.marketingarena.it/2015/05/14/facebook-lancia-instant-articles-ecco-di-cosa-si-tratta/

2) http://mobile.hdblog.it/2015/05/13/Facebook-Instant-Articles-contenuti-esclusivi/

3) http://www.ilfoglio.it/tecnologia/2015/05/13/facebook-lancia-instant-articles-e-si-mangia-un-altro-pezzo-di-internet-e-di-giornali___1-v-128732-blog_c272.htm

4) http://www.downloadblog.it/post/142118/facebook-lancia-instant-articles

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...