WikiHow, Youtube e MOOCs: imparare non è mai stato così facile!

WikiHow, Youtube e MOOCs offrono materiale didattico per imparare a svolgere qualsiasi attività. I corsi che forniscono sono totalmente gratuiti e contengono istruzioni accurate su quasi tutto lo scìbile. Wikihow, ad esempio viene utilizzato dal 2005 da milioni di persone nel mondo per trovare aiuto e … Continua a leggere WikiHow, Youtube e MOOCs: imparare non è mai stato così facile!

La nuova frontiera dell’e-learning scolastico: ITALC.

Questo software libero, creato da TobiasDoerffel, ha la funzione di gestire aule didattiche. Installato in laboratorio, permette a docenti di interfacciarsi con i propri studenti a diversi livelli: in maniera individuale, a gruppi o all’intera classe. ITALC (IntelligentTeaching and Learning … Continua a leggere La nuova frontiera dell’e-learning scolastico: ITALC.

La nuova frontiera dell’apprendimento informale attraverso le comunità virtuali

L’ampliamento dell’ambito tradizionale della formazione, verso ambienti di apprendimento di tipo virtuale ha portato ad un esponenziale crescita delle reti, per apprendimento informale si fa riferimento ad un tipo di apprendimento che non è fornito da una istruzione o gruppo … Continua a leggere La nuova frontiera dell’apprendimento informale attraverso le comunità virtuali

EMMA e MOOC-LIST: due diverse filosofie di aggregator.

Spinto dall’interesse verso il fenomeno in crescita dell’ e-learning oltre che dall’espansione dei numeri relativi all’utenza di questi servizi, ho intrapreso una ricerca sugli aggregatori, portali che veicolano l’interesse degli “e-students” verso la scelta dei diversi MOOCS da seguire. Immediatamente … Continua a leggere EMMA e MOOC-LIST: due diverse filosofie di aggregator.

SCORM: un acronimo che “fa paura”

L’e-learning, con l’ascesa di Internet e del suo continuo progresso, necessita di un mezzo che renda fruibili contenuti diversi derivanti da differenti piattaforme. Lo “SCORM” (Shareable Courseware Object Reference Model), progettato dall’Advanced Distributed Learning (ADL) su richiesta del Dipartimento della Difesa … Continua a leggere SCORM: un acronimo che “fa paura”